Il rapporto di lavoro deve essere disdetto rispettando dei termini contrattuali o legali, pertanto occorre tempestivamente verificare se questi termini sono corretti. Occorre rilevare che per talune fattispecie esistono delle disposizioni di protezione contro il licenziamento, ad esempio malattia, infortunio, gravidanza, servizio militare e protezione civile. Dalla notifica della disdetta del rapporto di lavoro vi è l’obbligo di cercare una nuova occupazione, che, nel caso di rapporto di lavoro di durata determinata, è esteso a tutta la durata dell’attività. Le ricerche di lavoro devono essere documentate. E’ consigliabile, non appena si è in possesso della disdetta del rapporto di lavoro, rivolgersi alla nostra Cassa Disoccupazione Cristiano Sociale o al nostro Sindacato per verificare se i termini legali o contrattuali siano stati rispettati ed avere le dovute informazioni.

Di seguito troverete un breve schema su cosa fare se avete ricevuto la disdetta.

Disdetta che fare?